venerdì 3 febbraio 2012

Valencia Spagna

Ti dicono che la Spagna è in profonda crisi, è scoppiata un immensa bolla immbobiliare, ecc, ecc. Poi arrivo qui e trovo una città veramente bella. A misura di uomo, con tantissimi servizi, musei, autobus puntuali e una spiaggia immensa. La prima cosa che ho pensato vedendola è stata che d'estate, sotto il solleone, se non hai un quad non riesci ad arrivare vivo fino al bagnasciuga; ci saranno tre-quattrocento metri di arenile. E poi se ci vengono pure a fare il campionato di F1 e la Coppa America ci sarà un motivo? Già la città della scienza da sola vale un viaggio. Poi ci sono la città vecchia, il vecchio fiume trasformato in un enorme serpentone verde, la buona cucina e la gente simpatica :-)














































































Canon Eos 550, Tokina 12-24 f4, Canon 50 f1.8 MK1, Canon 70-300 IS ULM