venerdì 10 giugno 2011

Argentario

Se non avessi saputo dove mi trovavo, e basandomi solo su quello che mi circondava in quel momento sarebbe stato difficile indovinare. Ti guardi intorno e vedi delfini, stupende calette con golette e brigantini alla fonda, un mare che dire fantastico per la sua trasparenza e per i suoi colori è poco. Peccato solo che non ho con me l'attrezzatura subacquea. Ma comunque oggi non è un gran dispiacere qui su questa stupenda barca in compagnia della famigliola e di due stupendi amici. Certo che se tutto il vento che stà flagellando il resto dell'Italia ci regalasse un piccolo refolo per riuscire ad issare le vele non ci dispiacerebbe :-)