lunedì 16 maggio 2011

Tor Paterno

Solita immersione a Tor Paterno che a dispetto dell'insolita vicinanza a Roma e al Tevere regala sempre qualche bella emozione. Stavolta si è visto un nudibranco che credo sia, come dicevamo con il mio compagno d'immersione Francesco, un Janolus cristatus. Purtoppo non sono riuscito a fotografarlo bene, ma comunque rimane un avvistamento alquanto insolito sia per la sua rarità che permanenza in queste acque.

Canon G10, WP-DC28, Fantasea BigEye Lens, Olympus UFL-1